• Gra­zie a tut­ti. L’opposizione con­ti­nua!
    Gra­zie alle qua­si 400’000 per­so­ne che han­no vota­to per Unio­ne Popo­la­re. Fare­mo oppo­si­zio­ne, nel­le piaz­ze, tra la gen­te, come abbia­mo fat­to fino a oggi, ma con mol­ta più deter­mi­na­zio­ne. C’è un inte­ro Pae­se che non vota, il Pae­se rea­le dimen­ti­ca­to. Da lì voglia­mo ripar­ti­re. Voglio rin­gra­zia­re le can­di­da­te e i can­di­da­ti, le mili­tan­ti e i … Leg­gi tutto

Cover for Unione Popolare
24,920
Unione Popolare

Unione Popolare

Movi­men­to poli­ti­co per la pace e la giu­sti­zia ambien­ta­le e sociale

💜 Sostie­ni la nostra cam­pa­gna: http://bit.ly/campagnaUP
🟪 Tele­gram: https://t.me/unione_popolare

8 hours ago 

A dicem­bre il costo del­la ben­zi­na e del gaso­lio aumen­te­rà a cau­sa del dimez­za­men­to del taglio del­le acci­se deci­so dal Gover­no Melo­ni, che si ridu­ce da 0,25 a 0,15 euro.Una scel­ta assur­da, che avrà serie con­se­guen­ze per le tasche di tut­ti.Vi ricor­da­te la Melo­ni in auto che denun­cia­va le acci­se o la sce­na comi­ca di Sal­vi­ni con la pro­pria lava­gnet­ta con la qua­le spie­ga come le avreb­be taglia­te? Oggi sono pro­prio loro che han­no deci­so di aumen­ta­re il prez­zo del car­bu­ran­te, dopo aver assi­cu­ra­to che avreb­be­ro can­cel­la­to que­ste impo­ste.Non rie­sco­no a man­te­ne­re nean­che le pro­mes­se più bana­li. Buo­ni solo a taglia­re la spe­sa socia­le e ren­de­re più tor­men­ta­ta la vita dei cit­ta­di­ni e del­le fami­glie che stan­no in difficoltà.  See MoreSee Less
View on Facebook

2 days ago 

Men­tre a Roma si discu­te Sagun­to bru­cia, dice­va­no gli anti­chi roma­ni. Una fra­se per­fet­ta per descri­ve­re quan­to sta acca­den­do oggi con l’am­bien­te. Men­tre i nostri lea­der fan­no pas­se­rel­le (uti­liz­zan­do jet pri­va­ti), sor­ri­si a favo­re di tele­ca­me­re e dichia­ra­zio­ni di fac­cia­ta; men­tre le mul­ti­na­zio­na­li, respon­sa­bi­li e bene­fi­cia­rie del siste­ma eco­no­mi­co più inqui­nan­te del­la sto­ria uma­na, ren­do­no tra­mi­te green-washing anche l’am­bien­ta­li­smo un pro­dot­to da con­su­ma­re; e men­tre influen­cer e pseu­do­ta­li, par­to­ri­ti dal­la stes­sa bol­la di poli­ti­ci e mul­ti­na­zio­na­li, toc­ca­no l’ar­go­men­to a con­ve­nien­za del­l’al­go­rit­mo, il mon­do bru­cia.Tem­pe­ra­tu­re fuo­ri sca­la, ghiac­ciai scom­par­si, fiu­mi e laghi che si pro­sciu­ga­no. Ma, nel capi­ta­li­smo del con­su­mo e del­l’o­sten­ta­zio­ne, guai a par­la­re di abo­li­zio­ni dei jet pri­va­ti, guai a par­la­re di inve­sti­men­to in tra­spor­to pub­bli­co, guai a par­la­re di km zero. Meglio con­ti­nua­re a discu­te­re, men­tre il mon­do bru­cia.#ambien­te #Unio­ne­Po­po­la­re #Unia­mo­ci #cli­ma­te­chan­ge See MoreSee Less
View on Facebook